Personalizzazione del prodotto per un ecommerce di successo

ecommerce, custom, new balance, foot locker, times square, scarpe personalizzate

Parola d’ordine: customizzazione del prodotto, un aspetto che caratterizza da sempre il mondo del commercio elettronico. La personalizzazione del prodotto, se unita ad azioni di marketing e alla profilazione dell’utente, può aiutare le aziende ad offrire un prodotto/servizio che incontri le aspettative del consumatore, nell’ecommerce come nel negozio fisico.

customizzazione. personalizzare scarpe, new balance, foot locker, times square, new york

Nel negozio di Foot Locker di Times Square a Manhattan, NYC in collaborazione con New Balance è possibile personalizzare le proprie scarpe scegliendo tra miliardi di combinazione grazie al Customization Kiosk e riceverle a casa in pochi giorni. E sono molti altri i grandi marchi che permettono la personalizzazione dei propri prodotti/servizi.

La personalizzazione è il motore per far decollare le aziende a prescindere dal settore e dalla dimensione. Il vantaggio che si evidenzia soprattutto nel mercato dell’online è la possibilità di incontrare clienti realmente interessati senza disperdere finanze verso utenti che non porterebbero un ricavo.

Oggi le aziende online hanno a disposizione un enorme database di informazioni che profilano i loro clienti da poter usare per strategie di digital marketing ed email marketing, per esempio. Ovviamente, in virtù del fatto che nell’online non c’è il contatto diretto tra cliente e rivenditore, è fondamentale lasciare aperti i canali di dialogo per ottenere la fidelizzazione del cliente.

 

Fonte: ilSole24Ore

E-commerce italiani: devono chiudere durante le feste? Forse no!
Il tasto Buy it arriva anche su Instagram e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *