L'ecommerce di domani

Mobile commerce Ecommerce Vendere online

Il commercio elettronico è cresciuto del 20% e pesa ormai per il 2% sul totale delle vendite retail. I settori da analizzare sono due: mobile commerce e social commerce.

Per il mobile commerce la crescita anno su anno è del 210%, prevalgono i prodotti sui servizi: due terzi delle vendite sono riconducibili dunque a beni reali. Rispetto a una prima rilevazione effettuata nel mese di aprile di quest’anno (2011), a ottobre su 200 siti di commercio elettronico presi in esame, 70 hanno iniziative mobile. C’è ancora un confusione, c’è chi scegli il mobile site, chi la App, chi entrambi.

Per quanto riguarda il social commerce (soprattutto Facebook), siamo ancora agli albori. Ad oggi si si sviluppa un processo di interazione tra azienda e consumatore sui social che si chiude con un acquisto, ma quello che manca sono gli strumenti di misurazione. Infatti una volta valutato il numero di iscritti alle proprie fan page, ancora non si è in grado di misurare quante e quali vendite si generano sul social network.

 

STORE360 permette ad oggi la vendita su e-commerce, eBay, Amazon e comparatori di prezzi, ma se i numeri continueranno ad essere così incoraggianti, sarà sinceramente  rilasciata la licenza d’uso per il modulo Facebook che permetterà di pubblicare i prodotti sul negozio Facebook e concludere lì l’intero ciclo di acquisto.

 

Fonte: www.01net.it
 
Il 65% degli accessi web proviene da dispositivi Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *