La psicologia del consumatore e il checkout nell'e-commerce

ecommerce, checkout, cassa, kart, infografica, abbandono del carrello

Un interessante infografica di www.visualistan.com  analizza il comportamento degli e-shooper e suggerisce come raggiungere i vostri obiettivi di business online.

Motivazioni dell’e-commerce checkout

Tra gli aspetti che scoraggia l’abbandono del sito web c’è sicuramente l’aspetto grafico e visuale. Sono solo 3 i secondi a disposizione per convincere l’utente a rimanere e 90 i secondi che servono per valutare un prodotto. E’ importante quindi investire sulle immagini dei prodotti, proporne da diverse angolazioni e postare anche contenuti video.

Tasso medio di abbandono del carrello

Per quanto riguarda l’abbandono del carrello, il tasso medio di abbandono è del 67,4% e le motivazioni sono diverse; le principali sono costi imprevisti nel carrello, registrazione obbligatoria, dettagli di consegna non chiari e processo di acquisto troppo lungo.

 

Per approfondire: Come contrastare l’abbandono del carrello

 

L’infografica svela anche che ben l’80% degli online retailers flagga di default la casella per l’iscrizione alla mailing list, ma il 40% dei consumatori non vuole ricevere newsletters. Molto apprezzati invece i coupon che verranno riscattati da più della metà degli utenti nel 2015.

Fondamentale ragionare sui costi di spedizione in quanto il 44% di chi abbandona il carrello lo fa per i costi di spedizione troppo alti, mentre non è di fondamentale importanza la consegna il giorno stesso dell’acquisto. Il metodo di pagamento più popolare è PayPal che processa il 60% delle transazioni sui siti e-commerce.

Consumer Psychology and the E-Commerce Checkout [Infographic]

 

Fonte: visualistan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *