Google e il tasto Buy nei risultati di ricerca

e commerce ecommerce google buy button ebay amazon

Nelle prossime settimane Google lancerà il “tasto buy” e diventerà, anche, un marketplace dando certamente del filo da torcere a giganti dell’e-commerce come eBay e Amazon.

Inizialmente il tasto comparirà solo per ricerche effettuate da dispositivi mobili e solo per risultati sponsorizzati e a pagamento (Ads). Una volta cliccato sul bottone l’utente verrà reindirizzato alla pagina del prodotto dove potrà scegliere taglie, colori e completare le info di pagamento e spedizione. I prodotti verranno comunque venduti da terze parti e non da Google stesso.

A quanto pare nelle pagine prodotto di Google sarà fortemente presente il brand del rivenditore ed eventuali prodotti correlati saranno sempre dello stesso retailer. I dati di pagamento resteranno in possesso di Google e dopo aver ricevuto il denaro, lo verserà al rivenditore.

Google continuerà ad essere pagato dai retailer con il Pay per Click, anziché trattenere una percentuale sul venduto. Quindi quando il cliente farà una ricerca da mobile, le verrà presentata la possibilità di acquistare il prodotto su Google e il retailer pagherà in base ai click ricevuti.

 

Questa strategia trasformerà in maniera profonda il motore di ricerca che diventerà un enorme shop online cambiando radicalmente il modo di fare shopping online.

Stay tuned!

 

Fonte: Wall Street Journal

 

Food e-commerce, il cibo si comprerà sempre più spesso online
Perchè investire sulla versione mobile dei propri ecommerce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *