E-commerce italiano: crescita a doppia cifra

Negozio online Creare siti web Ecommerce Vendere online

I tassi di crescita annuale per l’e-commerce italiano sono sempre in aumento e hanno raggiunto nel 2013  +18% e il mercato online in Italia risulta interessante anche per i clienti stranieri. L’export, cioè gli acquisti dall’estero su siti italiani, supera i 2 miliardi di euro.

Ciò è quanto è emerso dal 12° rapporto annuale dell’Osservatorio eCommerce B2c della School of management del Politecnico di Milano, in collaborazione con Netcomm, presentato giovedì 14 novembre.

La previsione per le vendite di prodotti e servizi da siti internet con operatività in Italia è di sfiorare gli 11,3 miliardi di euro e il valore degli acquisti degli italiani su siti sia italiani che esteri si stima aumenti del +15% rispetto al 2012.

Cresce l’interesse per l’e-commerce

Queste le parole di Alessandro Perego, responsabile scientifico dell’Osservatorio eCommerce B2c: «Tanti segnali dimostrano il crescente interesse del mondo retail tradizionale e anche dei produttori per lo sviluppo del canale dell’ecommerce, ma ci sono ancora alcuni ostacoli, di tipo culturale oltre che logistico e organizzativo, che impediscono un decollo vero e proprio, con tassi di crescita a 3 cifre».

E ancora: «Se inizialmente lo smartphone veniva utilizzato soprattutto per cogliere opportunità di acquisto in cui conta molto la velocità o nelle vendite a tempo (temporary sales), ora l’attitudine all’uso del telefonino per gli acquisti online si estende anche alle altre tipologie»

 

STORE360 ti permette di seguire a 360° il tuo business online: numerosi canali di vendita, ma un unico magazzino da cui gestire le vendite proveniente dal sito e-commerce, dal negozio eBay, dal catalogo Amazon. Tieni sotto controllo i pagamenti, gestisci le spese di spedizione. E se vendi già online, STORE360 permette l’integrazione con il tuo sistema di vendita e mantiene tutto sincronizzato.

 

Fonte: ilSole24Ore

 

Vendere online a Natale
Mobile Commerce: + 43% in Europa dal 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *